Coniglio “da guardia” sventa un furto, ladro scoperto si butta dal balcone

Un coniglio domestico ha sventato un furto. E’ successo nella notte del 27 aprile in un appartamento in via Fermi a Borgonovo. Il padrone di casa si è trovato faccia a faccia con un ladro che poi si è calato dalla grondaia ed è scappato
coniglio foto web-2

Un coniglio domestico ha sventato un furto. E’ successo nella notte del 27 aprile in un appartamento in via Fermi a Borgonovo. Poco prima delle 3 il padrone di casa è stato svegliato dall’animale che stava sbattendo violentemente le zampe contro la gabbietta in cucina per attirare l’attenzione.

E’ andato a verificare cosa stesse succedendo ed effettivamente ha visto una sagoma nel buio. Sul momento ha pensato fosse il figlio ma quando ha chiesto cosa ci facesse ancora in piedi, ha capito che si trattava di un ladro. Il malvivente, ormai scoperto, è scappato sul balcone, si è aggrappato alla grondaia e si è calato dal terzo piano per poi fuggire nel cortile, non prima di abbandonare una borsetta che aveva appena rubato nell’abitazione. Immediatamente la moglie ha chiamato il 112. I

n pochi minuti sul posto sono arrivati i carabinieri di Sarmato che hanno scoperto un piccolo foro vicino alla serratura della portafinestra. I coniugi hanno raccontato di aver visto il ladro fuggire zoppicando, probabilmente è rimasto ferito nella caduta.